fbpx
X

Il Blog di Karine

BRASILE: IL GRUPPO FCA AUMENTERA’ GLI ACQUISTI NEL 2019

Oltre a dover aumentare gli acquisti per alleggerire le linee di montaggio, il complesso industriale della città di Santamaria nel Pernambuco ha altre missioni in vista. Tra questi c’è l’attrazione di fornitori nel parco industriale di Goiana. Il sito ospita già 17 società e ha recentemente chiuso un accordo con altre cinque, ma vuole arrivare ad ospitarne una cinquanta.

È un obiettivo da raggiungere. È un importante motore di sviluppo per la regione e permetterà una maggiore efficienza nei nostri processi.

Inoltre, come è stato sottolineato all’evento annuale di Premiazione dei Migliori Fornitori del Gruppo FCA, la Annual Supplier Conference & Awards 2019, giovedì 13 giugno, la Rota 20130 è all’ordine del giorno, non solo per il gruppo, ma anche per l’indotto della catena di fornitura.
La Rota 2030 è un programma di regole per la produzione di automobili prodotte e commercializzate in Brasile, con standard che stabiliscono quanto i produttori dovranno investire in R&S ed inoltre quanto saranno economici e sicuri i veicoli, nonché i loro costi.

Il programma nasce per rendere il settore più competitivo mediante la diversificazione di aziende e servizi, con prodotti più efficienti che salvaguardano l’ambiente. Questo processo non è fatto in solitaria ma è un viaggio da intraprendere con i partner.

Presente alla cerimonia, Carl Smiley, direttore globale di FCA, da poco più di sei mesi in carica, ha colto l’opportunità per sottolineare al pubblico che FCA sta lavorando per vincere, non solo per sopravvivere, indicando i pilastri essenziali e le trasformazioni che l’industria automobilistica sta attraversando, tra questi l’introduzione della connettività, dell’elettrificazione e della conduzione autonoma.

Oltre a una maggiore trasparenza, stiamo preparando materiali da condividere con aziende fornitrici selezionate per quanto riguarda il nostro piano a lungo termine, in cui illustreremo le nostre strategie e in che modo il portafoglio incontrerà le tendenze in crescita. Nel piano definiremo sia i requisiti di acquisto per i lanci di nuovi veicoli sia le operazioni logistiche che portano gli stessi al consumatore finale“.

Infine, Antonio Fiolosa, presidente di FCA per l’America Latina, ha analizzato l’attuale scenario economico della regione, che vede al suo interno scenari opposti: il Brasile in una situazione di ripresa e l’Argentina che “vive una tempesta perfetta”.

Nella sua presentazione, Filosa ha condiviso con i fornitori l’ottimismo sull’agenda del nuovo governo in campo economico, con misure efficaci entro 90-120 giorni e la pianificazione aziendale, basata su quattro piani: Tecnico, Tecnologico, Servizi e Prodotti – in cui i fornitori hanno una partecipazione effettiva.

.
“Entro il 2024 abbiamo 25 lanci programmati, tra nuovi prodotti e restyling, che comprendono due SUV Fiat e un iper premium Jeep”.

La Annual Supplier Conference & Awards riconosce le prestazioni del fornitore attraverso un sistema di valutazione in settori quali qualità, consegna, costi, garanzia e partnership.

I vincitori dell’edizione 2019 nelle rispettive categorie sono stati:

  • Carrozzeria – Brose do Brasil
  • Materia prima – ArcelorMittal
  • Interni – Lear of Brazil
  • Telaio – Ruote maxion
  • Sistemi motore – Umicore
  • Elettrico – Sumidenso do Brasil
  • Gruppo motopropulsore – AISIN AW TC (Giappone)
  • Capex – GME – Attrezzature meccaniche generali
  • Servizi: Sapore (Corporate Restaurant)
  • Ottimizzazione del valore – Lear do Brasil
  • Focus regionale – Argentina: Lear Whips
  • MOPAR – Mann + Hummel
  • Gestione della supply chain – Ventana Serra
  • Principi di base – Benteler
  • Sostenibilità – BASF
  • Innovazione – TCS – Integrazione dei sistemi Techsteel

Se vuoi sapere quali sono i primi passi per aprire la tua azienda in Brasile, e avere qualche dato sul mercato Brasiliano scarica qui il mio report I 5 PASSI PER FARE BUSINESS IN BRASILE CON SUCCESSO che trovi sul mio sito.

fonte: Jornal O Valor

Tags:

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo cookie analytics per personalizzare contenuti e per analizzare il nostro traffico, per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente. Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi